Skip directly to content

BRUNO MARS CONQUISTA BEN SEI NOMINATION AI GRAMMY AWARDS !

  • 12-05-11
    BRUNO MARS CONQUISTA BEN SEI NOMINATION AI GRAMMY AWARDS !

    Bruno Mars ha ottenuto ben sei nomination per i prossimi Grammy Awards, la cui 54a edizione si svolgerà il 12 febbraio 2012 allo Staples Center di Los Angeles. Le sei candidature fanno di Mars uno degli artisti con più nomination, una conferma delle sue numerose capacità come performer, autore e produttore. Il suo album d’ esordio “DOO-WOPS & HOOLIGANS” (disco di platino in numerosi paesi) è stato nominato “Album of the Year” e “Best Pop Vocal Album”, mentre l’ incredibile hit “Grenade” è stata candidata come “Record of the Year”, “Song of the Year” e “Best Pop Solo Performance” .

    Inoltre, gli Smeezingtons – e cioè il team di produttori formato dallo stesso Mars, Philip Lawrence e Ari Levine – hanno una candidatura come “Producer of the Year, Non-Classical” festeggiando, tra i numerosi lavori seguiti quest’anno, lo stesso “DOO-WOPS & HOOLIGANS”, “Lighters (Feat. Bruno Mars)” di Bad Meets Evil e “Mirror (Feat. Bruno Mars)” di Lil Wayne. Il trio riceve la candidatura per il secondo anno consecutivo. 

     

     

Gardens admin's picture
on December 5, 2011 - 9:25am

Bruno Mars ha ottenuto ben sei nomination per i prossimi Grammy Awards, la cui 54a edizione si svolgerà il 12 febbraio 2012 allo Staples Center di Los Angeles. Le sei candidature fanno di Mars uno degli artisti con più nomination, una conferma delle sue numerose capacità come performer, autore e produttore. Il suo album d’ esordio “DOO-WOPS & HOOLIGANS” (disco di platino in numerosi paesi) è stato nominato “Album of the Year” e “Best Pop Vocal Album”, mentre l’ incredibile hit “Grenade” è stata candidata come “Record of the Year”, “Song of the Year” e “Best Pop Solo Performance” .

Inoltre, gli Smeezingtons – e cioè il team di produttori formato dallo stesso Mars, Philip Lawrence e Ari Levine – hanno una candidatura come “Producer of the Year, Non-Classical” festeggiando, tra i numerosi lavori seguiti quest’anno, lo stesso “DOO-WOPS & HOOLIGANS”, “Lighters (Feat. Bruno Mars)” di Bad Meets Evil e “Mirror (Feat. Bruno Mars)” di Lil Wayne. Il trio riceve la candidatura per il secondo anno consecutivo.